tappa 1 Cammino dei Protomartiri Francescani pellegrinaggio in Umbria, Italia. Abbazia di San Benedetto in Fundis

Cammino dei Protomartiri Francescani

Tappa 1 - da Terni a Stroncone

Dalla Chiesa di Santa Maria della Pace a Terni al Convento di San Francesco a Stroncone.
In cammino sulle colline ternane.

Tappa impegnativa per via dei continui saliscendi sulle colline ternane. Il cammino di sviluppa in mezzo alla natura.
Nella Chiesa di Santa Maria della Pace si ammira l'imponente ciclo pittorico sui Protomartiri Francescani dell'Artista Stefano di Stasio.
Lungo il cammino si possono visitare i resti dell'antica Abbazia Benedettina di San Benedetto in Fundis e il Monastero di San Simeone, ove oggi è presente la comunità religiosa dei Ricostruttori nella Preghiera.
Si raggiunge Stroncone, città natale di Sant'Ottone, uno dei borghi medioevali più belli dell'Umbria.
La tappa si conclude al Convento di San Francesco del XIII secolo.
Partenza
Terni (Chiesa di Santa Maria della Pace)
Arrivo
Stroncone (Convento di San Francesco)
Distanza
11 Km
Aumento di quota
+ 757
Perdita di quota
- 587
Fondo
sterrato
Segnaletica

Tempo di percorrenza
4/5 ore
Fonti d'acqua
Punti di sosta
Grado di difficoltà
 
Impegnativa
Dal portone (lasciandolo alle nostre spalle) della Chiesa di Santa Maria della Pace prendere a sinistra su Via Ippocrate e proseguire per 300 metri e prendere sulla destra Strada di Perticara imboccando un ponticello.
Dal ponticello proseguire per 1200 metri sino ad un bivio, al bivio svoltare a sinistra e dopo 100 metri al successivo bivio prendere la strada sterrata a destra e proseguire per 750 metri su strada sterrata sino ad arrivare ad un bivio (quadrivio).
tappa 1 figureAl bivio prendere la strada sterrata a sinistra in leggera discesa e proseguire per circa 850 metri sino all'incrocio con strada cementata.
Svoltare a sinistra su strada cementata in salita, proseguire per 1800 metri in strada sterrata/cementata in salita sino alla fonte di San Benedetto che è sulla destra.
Proseguire sulla strada per 200 metri, svoltare a destra in una apertura su un campo con delle piante di noci e proseguire per 30 metri e sulla destra si vedono i resti dell’Abbazia di San Benedetto in Fundis (Km 5,25 dalla partenza). Vedi figura 1
Proseguire costeggiando sempre sulla destra l’abbazia e svoltare a destra in leggera discesa seguendo gli alberi di noci.
Sempre sulla destra troviamo l’apertura per iniziare la visita della abbazia.
Imboccata l’apertura fra gli alberi svoltiamo a destra (in alto si vede l'abside della chiesa) e dopo aver percorso 30 metri sulla sinistra entriamo nell’area della chiesa (mancante sia del tetto che del pavimento). Tornare a ritroso sino alla apertura che ha permesso di ammirare l'Abbazia di San Benedetto in Fundis e prendere il sentiero che scende a destra (inizialmente seguire gli alberi di noci).
Proseguire per il sentiero per circa 150 metri e dopo aver percorso prima una curva sinistra e poi una a destra si incontra una biforcazione del sentiero e prendere quello a sinistra che sale verso l'interno del bosco.
Proseguire seguendo il sentiero principale per 1,30 Km sino ad incrociare un largo sentiero. Qui fare attenzione, svoltare prima a sinistra e subito dopo imboccare a destra un sentiero in discesa.
Seguire il sentiero per 200 metri circa sino ad arrivare ad una larga sterrata con alla sinistra una sbarra di ferro sollevata.
Svoltare a sinistra e proseguire per 50 metri sino all'entrata del Monastero di San Simeone (Km 7,00 dalla partenza).
Dopo la vista del monastero riprendere la strada e proseguire dritto alla sbarra per 550 metri fino ad incontrare un piccolo incrocio e prendere la strada cementata in forte discesa sulla sinistra.
Proseguire per 200 metri e, al curvone a destra, seguire la strada principale andando in direzione destra e proseguire per altri 180 metri sino ad un bivio.
Prendere a destra la strada che si addentra nell'abitato e proseguire per 250 metri sino ad una piazzetta.
Alla piazzetta prendere la stradina in discesa sulla sinistra con semaforo.
Percorrere la stradina per 350 metri sino a un ponticello; superato il ponticello la strada inizia a salire e, alla curva a gomito che gira a sinistra, proseguiamo senza prendere la stradina secondaria sulla destra della curva e, dopo 400 metri, incrociamo una strada che prendiamo a sinistra (sulla sinistra prima dell’incrocio vediamo ampio parcheggio) e, dopo 50 metri, prendiamo a destra a uno slargo una strada interna tra le abitazioni e proseguire per 150 metri sino ad incrociare strada comunale.
All'incrocio prendere la prima strada a sinistra (non quella larga comunale) in forte salita e percorrere la stradina in salita per 300 metri sino ad una porta medioevale di ingresso del paese sulla sinistra (Porta di Sotto).
Superata la porta svoltare a sinistra poi a destra e ancora a destra e prendere Via Sebastiano Vici sino a Piazza S. Giovanni e superare la porta principale della cittadina.
In piazza della Libertà fra la fontana e il bar prendere la Via San Francesco in discesa e proseguire immettendosi su strada comunale per 300 metri sino all'incrocio di strade comunali.
Fare attenzione ad attraversare e dopo aver attraversato imboccare la stradina di fronte (sulla sinistra fioraio) e dopo 50 metri si arriva al Convento di San Francesco.
Da sapere prima di partire
Fonti
Le fonti d'acqua sono presenti presso il Monastero di San Simeone; in alcuni mesi dell'anno c'è acqua anche alla Fonte di San Benedetto in prossimità di San Benedetto in Fundis. Ricordarsi di riempire la borraccia con almeno 1,5 litri d'acqua in estate.
Punti di sosta
In questa tappa non sono previsti luoghi attrezzati per il pranzo, pertanto è necessario portare il pranzo al sacco.
Spaccio/Generi alimentari disponibili in località Colle.
Consigli
Questa tappa prevede per buona parte il passaggio su sentieri di montagna, pertanto è importante ricordarsi di annotarsi le modalità per l'intervento del Soccorso Alpino e Speologico Umbria visitando il sito www.sasu.it
Si raccomanda di disporre delle mappe del percorso.
Informazioni (ad esempio come arrivare con mezzi pubblici)
Polizia Municipale di Terni Tel. 0744 426000
Polizia Municipale di Stroncone Tel. 0744 334935

Per arrivare alla Chiesa di Santa Maria della Pace prendere autobus linea 8 (lunedì- sabato) Terni FS-Urbinati-Larviano.
Consulta gli orari degli autobus: www.fsbusitalia.it

Stroncone, da vedere in Umbria in pellegrinaggio sul Cammino dei Protomartiri

Cammino dei Protomartiri Francescani

Itinerario del Cammino dei Protomartiri Francescani Umbria Italia. Tutte le tappe del pellegrinaggio

Cammino dei Protomartiri

Da Terni a Terni

<< tutte le tappe

Tappa 1 da Terni a Stroncone del Cammino dei Protomartiri Francescani. Pellegrinaggio in Umbria, Italia

Tappa 1

Da Terni a Stroncone

Tappa 2 da Stroncone a Calvi dell'Umbria del pellegrinaggio dei Protomartiri. Valnerina Santo Speco di Narni, Umbria, Italia

Tappa 2

Da Stroncone a Calvi dell'Umbria

tappa successiva >>

  • the way of the franciscan proto martyrs unione europea
  • the way of the franciscan proto martyrs repubblica italiana
  • the way of the franciscan proto martyrs regione umbria

  • the way of the franciscan proto martyrs fesr
logo-footer.png
©2017 Cammino dei Protomartiri Francescani | SVILUPPUMBRIA | PI 00267120541 | Privacy & Cookie Policy
Web Agency: Graficherò - Login

Search

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.