tappa 3 Cammino dei Protomartiri pellegrinaggio in Umbria, Italia. Chiesa di San Michele Arcangelo Narni

Cammino dei Protomartiri Francescani

Tappa 3 - da Calvi dell'Umbria a Narni

Questa è la tappa più ricca di luoghi da visitare di tutto il cammino.

Cammino in pianura, ma reso difficile sia dalla lunghezza del percorso sia dai numerosi saliscendi che si susseguono fra le colline.
Si inizia con la Chiesa di San Michele Arcangelo, antica abbazia benedettina a Schifanoia, per poi proseguire con Santa Pudenziana, chiesa di origine romana, e la chiesa di Sant’Angelo in Massa, in origine abbazia benedettina, per finire con la imponente Rocca del Cardinale Albornoz.
Narni, terra di Sant’Adiuto, è città medioevale dal ricchissimo patrimonio storico, artistico e culturale; nota per la stupenda cattedrale e celebre per la Corsa all’Anello.
La tappa si conclude alla Chiesa di San Francesco, datata al XIII secolo.
Partenza
Calvi dell'Umbria (Chiesa di Santa Maria Assunta)
Arrivo
Narni (Chiesa di San Francesco)
Distanza
28 Km
Aumento di quota
+ 940
Perdita di quota
- 1.098
Fondo
asfalto
Segnaletica
Tempo di percorrenza
7 ore
Fonti d'acqua
Punti di sosta
Grado di difficoltà
 
Medio
Spalle al portone della Chiesa prendere a sinistra e superare l'arco della porta di ingresso del paese e proseguire su strada in discesa per 200 metri, all'incrocio prendere la strada in discesa che si trova davanti (Via Santa Lucia) e proseguire per 200 metri, all'incrocio successivo attraversare la strada principale e proseguire sulla destra per 150 metri e svoltare a sinistra imboccando strada provinciale in direzione Otricoli, dopo 200 metri sulla destra troviamo la Chiesa di San Francesco (peccato che sia chiusa), proseguire su Strada Provinciale di Calvi SP 71 per 1 Km poi svoltare a destra seguendo indicazione stradale S. Silvestro e proseguire per 1 Km poi svoltare a destra e seguire la strada in discesa per 1 Km, seguendo sempre questa strada, poi all'incrocio svoltare a sinistra e dopo 50 metri svoltare a destra (in pratica seguire la strada principale) e proseguire sino al paesino di Poggiolo.
Alla Chiesa che troviamo sulla sinistra imboccare, costeggiando il campanile la prima stradina che immette nel caseggiato. Seguire la stradina svoltare a sinistra al primo incrocio prendere sentiero a destra in discesa e proseguire per 1 Km seguendo la strada sterrata senza effettuare deviazioni.
All'incrocio con la strada asfaltata girare a sinistra (sulla destra troviamo una chiesetta) e proseguire per 300 metri , alla curva della strada provinciale continuare dritti in direzione S. Maria e dopo 250 metri al primo slargo prendere la stradina in discesa sulla sinistra e proseguire per 1,5 Km seguendo la sulla strada sterrata senza fare deviazioni, all'incrocio in salita svoltare a destra su stradina asfaltata, Strada di Santo Janni, e proseguire per 1 Km poi all'incrocio (con Strada di Montini) andare dritti per strada di Collespino e percorrerla per 900 metri circa sino a arrivare ad intercettare una strada in discesa, Strada Santa Maria della Petrella, e svoltare a sinistra (quasi come fare una curva a gomito) e proseguire in discesa per 300 metri quindi svoltare a destra su strada sterrata delimitata da recinzioni sia a destra che a sinistra e proseguire per 1,3 Km.
Al bivio prendere a sinistra (come se si effettuasse una curva a sinistra) in Strada di Moricone e proseguire per 300, alla piazzetta di Schifanoia svoltare a destra prendendo strada in salita e proseguire per 300 metri e poi svoltare a sinistra su strada sterrata seguendo le indicazioni per San Michele Arcangelo e dopo 100 metri si arriva alla Chiesa di San Michele Arcangelo (Km 11,80 dalla partenza).
Ripartire dalla Chiesa prendendo la strada sterrata sulla sinistra per 250 metri, all'incrocio svoltare a sinistra e proseguire per altri 250 metri e svoltare a sinistra poi al successivo bivio prendere a sinistra seguendo indicazione Vigne.
Proseguire per 550 metri sino ad un bivio e prendere stradina sulla sinistra (difronte casa gialla che ci lasciamo sulla destra) e proseguire per 150 metri al bivio prendere strada sulla destra (di fatto andiamo dritti) e proseguire per 250 metri al successivo bivio prendere a destra strada in discesa e proseguire per altri 70 metri sino ad incrociare strada comunale e svoltare a sinistra e proseguire in mezzo al paese di Vigne per 450 metri quindi svoltare a destra appena superata una abitazione bianca che troviamo sulla nostra destra e imboccare strada sterrata in forte discesa (sopra di noi vediamo in viadotto della strada provinciale) appena superato il viadotto dopo 50 metri prendere a sinistra e appena superato il fossetto prendere a destra a proseguire sentiero/strada per trattori in discesa per 200, poi girare a destra e superare di nuovo il fossetto e proseguire fini a superare un passaggio fra due alti muri di terra - come se fosse una tagliata della collina.
tappa 3 figureQui fare attenzione (Vedi foto 1) seguire la strada per altri 50 metri e svoltare a destra costeggiando il campo passando vicino al boschetto (che lasciamo sulla nostra sinistra) come se si dovesse tornare indietro e sino ad incontrare sulla sinistra stretto passaggio che entra dentro il piccolo boschetto.
Proseguire sul sentiero sino a guadare un piccolo torrente e appena superato svoltare a sinistra per 50 metri e poi svoltare a destra seguendo un filare di alberelli per 100 circa metri e dentro un piccolo boschetto intercettiamo una strada sterrata/sentiero per trattori e prendiamo a sinistra.
Proseguire sulla strada sterrata/sentiero per trattori per circa 450 metri (prima seguiamo una curva a destra, quasi un tornante, e poi seguiamo un sentiero per trattori in forte salita in mezzo ad un campo) sino ad incrociare strada asfaltata.
Svoltare a sinistra e proseguire per 1,8 Km sulla strada che più avanti diventa sterrata sino ad un bivio dove dobbiamo andare dritti e dopo altri 400 metri al successivo bivio svoltare a destra (prendere la strada che sale).
Qui sulla sinistra dopo 20 metri dal bivio una stradina in discesa ci porta dopo altri 50 metri ad una fonte
Proseguire la strada sterrata in leggera salita per 900 metri sino ad arrivare ad un bivio.
Fare attenzione qui. Prima svoltare a destra per circa 30metri e sulla destra appare la Chiesa di Santa Pudenziana (Km 18,30 dalla partenza). Vedi figura 1
Da Santa Pudenziana spalle al portone della chiesa svoltare a sinistra e tornare al bivio di prima e proseguire dritti sulla strada asfaltata per 900 metri circa sino ad un incrocio e prendere la strada sterrata di destra e proseguire per 200 metri e sulla sinistra compare la Chiesa di San Martino in Taizzano (Km 19,50 dalla partenza).
Dopo la visita proseguire sulla stessa strada per 300 metri, senza fare deviazioni, e al bivio prendere a destra e proseguire per altri 400 metri sino ad incrociare strada provinciale 3TER/ Via Tiberina, fare attenzione ad attraversarla, e immettersi nella strada sterrata posta di fronte e proseguire per 150 metri sino ad un bivio e prendere la strada sterrata a sinistra e proseguire per 250 metri sino a raggiungere una radura, attenzione non proseguire sulla strada che gira a sinistra ma proseguire nel sentiero/sterrata posto dinanzi e proseguire per 650 metri e alla biforcazione prendere a sinistra e proseguire per 200 metri e svoltare a sinistra all'incrocio che troviamo. Fare attenzione qui. Prima proseguire per 100 metri e a destra troviamo l'ingresso del complesso di Sant'Angelo in Massa (Km 21,00 dalla partenza). Vedi figura 2
Dopo la visita ripercorrere l'ultimo tratto (100 metri) in senso inverso e all'incrocio prendere a sinistra (ovvero costeggiare lasciandosela sulla sinistra la recinzione metallica) e proseguire sulla strada sterrata per 3 Km (la strada diventa asfaltata nell'ultimo tratto) sino ad arrivare ad un bivio e svoltare bruscamente a destra sulla strada asfaltata che sale in leggera salita e dopo 15 metri imboccare sulla sinistra passaggio pedonale che porta ad un sottopasso della strada provinciale. 
Attraversato il sottopasso svoltare subito a sinistra ed entrare in un parcheggio. Dal parcheggio proseguire per 100 metri e svoltare a destra (sulla sinistra troviamo la Chiesa di Testaccio) e proseguire per 50 metri poi prendere strada sterrata a sinistra in leggera salita e proseguire per 200 metri. Sulla sinistra troviamo un sentiero in salita ( sulla destra un alto cancello in ferro) e imboccare il sentiero e proseguire per 300 metri sino ad arrivare ad una radura (prato) e attenzione proseguire in mezzo alla radura (il sentiero potrebbe non essere be visibile) sino ad attraversarla tutta per 150 metri.
Dall'altro lato imboccare strada sterrata e proseguire per 350 metri prima in piano poi in salita sino ad incrociare larga strada sterrata.
Prendere a sinistra e proseguire sempre dritti seguendo la strada per 800 metri sino ad arrivare in strada asfaltata e prendere a destra e proseguire per 200 metri sino ad arrivare alla Rocca di Albornoz (Km 26,10 dalla partenza).
Dopo la visita tornare indietro di 50 metri e prendere passaggio pedonale sulla sinistra, quindi girare intorno alla Rocca immettendosi su una stradina secondaria e proseguire per 400 metri sino a trovare dei piccoli giardini pubblici sulla destra, proseguire per altri 100 metri (Via Feronia) e svoltare a destra in Via Aspromonte.
Percorrere tutta Via Aspromonte e proseguire sempre in discesa sino ad arrivare ad imboccare Via XX Settembre e proseguire sino a Piazza Garibaldi.
Superata la fontana della piazza che lasciamo a destra, prendere in direzione dell'arco (con semaforo) sulla destra e appena superato sulla sinistra troviamo la Cattedrale di Narni. Dopo la visita continuare su Via Giuseppe Garibaldi e girare subito a sinistra su Via del Campanile e dopo averla percorsa tutta si arriva alla Chiesa di San Francesco che troviamo sulla sinistra.
Da sapere prima di partire
Fonti
Le fonti d'acqua sono presenti presso Poggiolo, Villa Santa Maria, Schifanoia, Chiesa San Michele Arcangelo, Vigne e Testaccio. Ricordarsi di riempire la borraccia con almeno 1,5 litri d'acqua in estate ad ogni fonte.
Tappe Intermedie
In questa tappa sono previsti luoghi attrezzati per il pranzo: Osteria Fosca Umbra - Via Tiberina 164 in località Borgheria - 339.2375965 o 0744.796694.
Possibilità di ristoro presso Bar a Villa Santa Maria (Poggio) - Bar a Schifanoia - Bar a Vigne e Bar a Testaccio.
Consigli
Si raccomanda di disporre delle mappe del percorso.
Informazioni (ad esempio come arrivare con mezzi pubblici)
Polizia Municipale di Calvi Tel. 0744 710119
Polizia Municipale di Narni Tel. 0744 747260
Rocca di Albornoz a Narni. Pellegrini sul cammino dei Protomartiri di San Francesco di Assisi

Cammino dei Protomartiri Francescani

tappa 2 da Stroncone a Calvi dell'Umbria. Valnerina Santo Speco di Narni sui passi dei protomartiri francescani

Tappa 2

Da Stroncone a Calvi dell'Umbria

<< tappa precedente

Tappa 3 da Calvi dell'Umbria a Narni. Chiesa di San Michele Arcangelo da vedere sul Cammino dei Protomartiri

Tappa 3

Da Calvi dell'Umbria a Narni

Tappa a 4 da Narni a San Gemini. Ponte di Augusto da vedere sul pellegrinaggio dei Protomartiri francescani

Tappa 4

Da Narni a San Gemini

tappa successiva >>

  • the way of the franciscan proto martyrs unione europea
  • the way of the franciscan proto martyrs repubblica italiana
  • the way of the franciscan proto martyrs regione umbria

  • the way of the franciscan proto martyrs fesr
logo-footer.png
©2017 Cammino dei Protomartiri Francescani | SVILUPPUMBRIA | PI 00267120541 | Privacy & Cookie Policy
Web Agency: Graficherò - Login

Search

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.